Le strade di Roma come se fossero linee della metropolitana

Sasha Trubetskoy ha realizzato questa mappa  sta diventando giustamente famoso. Ma io chiedo: perché non ci ha pensato un italiano? Il suo lavoro è basato su questo sito: ORBIS.  Come si fa a spiegare storia romana senza usarlo? E indovinate un po’ chi l’ha fatto: una università italiana? un centro di ricerca di Roma? qualche bravo ricercatore napoletano? Esatto, signore e signori, esatto: nessuno di loro. L’hanno fatto due americani (gli americani!) a Standford, Walter Scheidel e Elijah Meeks. Poco mi consola notare che i cognomi sembrano alludere a origini europee. Si noti che il primo è un professore ordinario, ma il secondo lavora a Netflix. Noi cosa stiamo aspettando, si può sapere?

 

rome_iii-01-1

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Contemporaneità, Riflessioni, scuola, Storia, Video. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...